Istituto Mosaico Psicologie

Seconda Prova

Benvenuti,
oggi presentiamo la seconda prova dell’Esame di Stato: il progetto in psicologia.

Alcuni consigli per la seconda prova:

1) Definire gli obbiettivi e le motivazioni alla base del progetto
2) Vincoli (vedi il contesto di svolgimento del progetto)
3) Responsabilità (funzioni e ruoli)
4) Metodi e strategie (riferito all’approccio)
5) Pianificazione (tempi, fasi, attività per raggiungere il risultato)
6) Risorse (costi, tempi, persone,materiali, attrezzature)
7) Rischi
8) Verifica e valutazione

Ora vi propongo tre titoli di progetto su cui potrete esercitarvi:

1- Indirizzo evolutivo: Il candidato descriva come imposterebbe un’attività di sportello psicologico scolastico presso un’istituto di scuole medie inferiori
2- Indirizzo sociale: Il candidato descriva come imposterebbe la richiesta da parte del sindaco di un piccolo comune, di attivare un progetto con gli anziani per migliorare la loro qualità di vita e prevenire un deterioramento mentale dovuto alla solitudine. Descrivere gli obbiettivi e gli strumenti, la metodologia e la tempistica per l’attuazione del progetto.
3- Indirizzo clinico: Il candidato elabori un progetto d’intervento per la prevenzione del alcolismo e per promuovere un comportamento salutare.

Il candidato definisca a sua scelta:
1- la popolazione destinatario dell’intervento
2- il contesto nella quale viene effettuato l’intervento
3- Il modello teorico di riferimento
4- gli obbiettivi da raggiungere
5- le fasi e tempi di realizzazione del progetto
6- la metodologia utilizzata
7- i metodi utilizzabili per la verifica dell’efficacia dell’intervento 

Libri su cui prepararsi:
– Il progetto in psicologia, di E. Rollo in cui si descrive soprattutto il procedimento metodologico per i progetti d’intervento
– Costruire e valutare, di L. Leone e M. Prezza 

PRIMA PROVA
SECONDA PROVA
TERZA PROVA
QUARTA PROVA

 

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>